1943 – 2018 A ricordo di Nikolaevka. Marcia nella neve.

Annunci

Auguri per un sereno Natale

Ma anche il profano tace nella Santa Notte…

 

“Mentre un profondo silenzio avvolgeva tutte le cose, e la notte era a metà del suo corso, la tua parola onnipotente discese dal cielo, dal tuo trono regale”

(Sap. 18,14)

AUGÛRS A DUCJ, CHEI CH’AI SON ACHÌ

E CHEI ATORN PAL MONT!

OGNI BEN!

Recita del santo rosario venerdì 13 ottobre 2017

Dal sito dell’Associazione AIASM (Associazione Italiana Accompagnatori Santuari Mariani) ben volentieri diamo notizia:

“…seguendo gli insegnamenti di Maria e seguendo il bellissimo esempio dei fratelli polacchi, il 13 ottobre alle ore 17.30 indice la più potente iniziativa per la pace: “il digiuno e la preghiera del Santo Rosario”.
Su tutto il territorio Nazionale ogni uomo/donna di buona volontà si rechi quindi nella propria Parrocchia e/o crei gruppi di preghiera con la stessa intenzione dei fratelli Polacchi: “Chiedere alla Madonna di salvare l’Italia e l’Europa dal nichilismo islamista e dal rinnegamento della fede cristiana”.
La Recita del Rosario comincerà alle ore 17.30, il digiuno a pane ed acqua (come chiede Maria) tutto il giorno… Chi non può digiunare ricordi che può fare rinunce.
Anche in Italia si richiede di essere in stato di grazia (previa confessione sacramentale).
MA PERCHE’ PROPRIO IL ROSARIO ED IL DIGIUNO?
La Madonna ci insegna che il Rosario è la più potente arma contro il male e con il digiuno si possono fermare anche le guerre e gli eventi naturali.
Quindi nel suo centenario dalle Apparizioni di Fatima imploriamo proprio questo e venerdì 13 ottobre 2017 alle ore 17.30, uniti, eleviamo al cielo le nostre preghiere”.

Tolmezzo – FORMAZIONE PER ACCESSO ALLA P.A.

Volentieri rimandiamo la notizia per tutti quei giovani che nei prossimi mesi si cimenteranno nei concorsi per entrare nella pubblica amministrazione. A Tolmezzo è infatti in programma un’importante attività di formazione denominata “Operazione giovani”

Di seguito il comunicato che potrete trovare per intero sul sito del Comune di Tolmezzo.

Operazione Giovani è un’iniziativa del Centro di Competenza per la Pubblica Amministrazione, ComPA, che, in accordo con l’UTI Carnia, propone degli incontri formativi finalizzati a offrire i contenuti chiave sui quali focalizzare lo studio di chi vorrà partecipare ai concorsi pubblici.

Nella PRIMA FASE l’offerta si articola in un primo ciclo di 3 incontri di formazione generale e 2 incontri di approfondimento tematico, ciascuno per le due aree di riferimento: amministrativa e tecnica. 
– Gli incontri formativi a carattere generale si terranno il 9, il 13 e il 16 novembre 2017, presso l’Auditorium Comunale Luigi Candoni di Tolmezzo. I temi trattati riguarderanno: i principi e le norme che regolano gli Enti Locali, l’accesso agli atti, l’accesso civico, la trasparenza e la privacy, i diritti/doveri del personale e le modalità organizzative dell’Ente Locale.  

– Gli incontri di formazione specifici a carattere amministrativo (funzione affari generali e demografici) si terranno il 29 novembre 2017 e il 6 dicembre 2017 presso l’Auditorium Comunale Luigi Candoni di Tolmezzo e tratteranno la comunicazione dei servizi e la gestione dell’utenza, aspetti di contrattualistica e redazione degli atti. 
– Le serate formative relative all’area tecnica (funzione urbanistica, OOPP ed edilizia privata) si terranno il 4 e l’11 dicembre 2017 presso la Sala Convegni dell’UTI della Carnia a Tolmezzo e riguarderanno concetti di contabilità armonizzata e procedure urbanistiche, opere pubbliche e appalti lavori.
Tutti gli appuntamenti si terranno dalle ore 17.30 alle ore 20.30.

Per partecipare agli appuntamenti formativi, è necessario iscriversi ENTRO VENERDI 3 NOVEMBRE compilando l’apposito modulo online alla pagina seguente: https://goo.gl/forms/pLPeRkGe9R68DKS73
Il link è reperibile sul sito dell’UTI della Carnia. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

La SECONDA FASE dell’iniziativa riguarderà la selezione vera e propria, che prevederà la strutturazione di prove specifiche per ogni figura richiesta con le seguenti modalità: prova teorica, prova pratica e, in ultimo, un colloquio individuale.